Regio Sommergibile FOCA

Classe "Foca" (Tipo Cavallini)

 

Scoppiata la guerra , l'unità , al Comando del CC Mario GILIBERTO , partì da Taranto per una missione di trasporto materiali a Lero, rientrò a Taranto il 15 settembre.
Il giorno 8 ottobre salpò per posare uno sbarramento di mine dinanzi al porto di Haifa.
Dopo la partenza non diede più notizie.
Informazioni ufficiali da parte britannica , avanzano l'ipotesi che sia affondata giorno tra il 12 e il 15 ottobre , per urto contro mina dello sbarramento difensivo posto al largo della costa palestinese.
L'affondamento portò alla morte dei 60 membri dell'equipaggio.

Onore a loro.

Caratteristiche tecniche:

Cantiere: TOSI – Taranto
Impostato: 15-01-1936
Varato:27-06-1937
Consegnato: 06-11-1937
Affondato: ??-10-1940
Radiato: 18-10-1946

Dislocamento
Sup. 1333,04 t.
Imm. 1659,44 t.

Dimensioni
Lungh. 82,25 m.
Largh. Max 7,166 m.

Motori:
2 motori diesel TOSI + 2 motori elettrici ANSALDO
1 batteria di accumulatori al piombo composta da 248 elementi.

Potenza complessiva:
motori a scoppio 2900 hp.
Motori elettrici 1300 hp.

Velocità max in superficie: 15 knt.
Velocità max in immersione: 7,8 knt

Autonomia in superficie:
9880 nm. a 8 knt.
3560 nm. a 15 knt.

Autonomia in immersione:
7,8 nm. a 7,8 knt.
84,5 nm a 4 knt.

Armamento:
4 tubi lanciasiluri AV da 533 mm.
2 tubi lanciasiluri AD da 533 mm
2 tubi lanciamine
8 siluri da 533 mm.
36 torpedini
1 cannone da 100/47 mm.
2 mitragliere binate da 13, 2 mm.
140 proiettili per il cannone

Equipaggio:
7 ufficiali, 53 tra sottufficiali e marinai

Profondità di collaudo:100 m.

Coefficiente di sicurezza relativo alla sollecitazione massima riferito al limite di elasticità del materiale: 3


Fonti:"Sommergibili italiani" di A.Turrini e O.Miozzi - USMM

 

Sommergibili II° Guerra Mondiale

Grupsom - Sommergibili Mediterranei